Avvinare,  Corso Vino Online

La temperatura ideale per il servizio del vino

Ci sono persone che adorano il caldo ed altre che preferiscono il fresco.

Nel vino si esclude il caldo e si giocano tutte le variazioni del fresco.

Partiamo infatti da circa 4° (troppo freddo? Verissimo, ma poi vi spieghiamo una cosa) per arrivare ai 18°/20°.

In realtà è importante distinguere tra due temperature:

  • temperatura di consumo
  • temperatura di servizio

La temperatura di consumo è quella ideale per consumarlo, mentre la temperatura di servizio deve tener conto del tempo che trascorrerà tra servizio e consumo e quindi è tendenzialmente più bassa (o più alta se prevediamo di servire il vino all’esterno in stagione fredda).

Vediamo quindi le temperature di consumo diverse, ricordandosi che non sono delle verità assolute, ma solo un’indicazione di massima.

Vini diversi come tipologia possono prevedere temperature leggermente diverse e poi ricordatevi che ognuno di noi ha gusti personali.

Spumanti: dai 6° agli 8°

Bianchi fruttati: dai

TABELLA

Questa la teoria, ma nella pratica non abbiamo termometri infilati all’interno delle bottiglie che ci dicono la temperatura ideale.

Dobbiamo quindi andare con approssimazioni.

Per esempio se abbiamo delle bottiglie di spumante negli alloggiamenti della porta di un frigorifero la temperatura interna sarà tra i 4° ed i 6°, ottima per il servizio. Basterà aspettare solo qualche minuto di riscaldamento nel calice per averlo a temperatura di consumo.

Se invece fosse un vino bianco fermo, magari strutturato o con almeno 2/3 anni sulle spalle, converrà toglierlo dal frigorifero almeno 10 minuti prima di servirlo (sempre che fuori ci sia una temperatura vicino ai 20°).

Quando si parla di temperatura ambiente per i rossi, si parla di temperature che non superano i 20°/22°, ma l’ideale è verso i 18°. Quindi se avete una cantina fresca sarebbe l’ideale, in alternativa una ventina di minuti in frigorifero potrebbe essere consigliato (anche se in generale gli sbalzi di temperatura non sono l’ideale per il vino).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.