Varie

La prima Guida, ops, Almanacco non si scorda mai

Anche qui si parla di Guide?
Non proprio, lo spunto me lo ha deto Nerina, che si sta occupando del lancio dell’Almanacco del Berebene, che già dal nome non cita la pluriabusata parola Guida…

E’ che l’Almanacco del Berebene è stato il primo libro sul vino che abbia mai comprato (ed il riferimento ai prezzi era ancora in lire…).

Lo feci più che altro per la curiosità di ritrovare in esso le prime bottiglie di vino che bevevo e di cui cominciavo ad annotarmi il nome del produttore, ma che soprattutto mi ricordavo per l’etichetta.

E poi perchè erano gli unici vini a livello di prezzo che mi potevo permettere 🙂

Adesso è ancora lì nella libreria della cucina ed ogni tanto mi diverto a sfogliarlo per vedere come certi vini hanno cambiato “fascia di prezzo”, o meglio, come alcuni produttori hanno cambiato fascia…

Un commento

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.