• Consigliate,  Enoteche con piccola cucina,  Romana, Vittoria, Forlanini,  Tutte,  Wine Bar - Enoteche al calice

    La Cieca Pink

    ATTENZIONE: La Cieca Pink ha cambiato nome e gestione ed oggi si chiama “Vino”, leggi la recensione Cugina della “prima” La Cieca, la Pink ha una sua caratterizzazione e riconoscibilità, ma con alcuni punti in comune. Innanzitutto la stessa tipologia: enoteca di mescita (siamo sulle trenta etichette in mescita in continuo ricambio) con piccoli piatti in abbinamento, pochi posti a sedere (tranne per l’area sottostante dove si organizzano corsi di degustazioni e serate a tema) e tanto contatto con i ragazzi dietro il bancone. Stesso amore per i vini artigianali: piccoli produttori la maggior parte, magari sconosciuti ai più, ma molto amati dagli appassionati. Perché Pink? Per due ragioni: le socie sono tutte…