Avvinare,  Eventi

“Vendemmia” 2012 di via Montenapoleone

Ieri si è svolta a Milano la terza edizione della “Vendemmia” di via Montenapoleone, un’iniziativa che mi entusiasma, perché unisce due delle mie passioni, il vino e la moda, con l’obiettivo di valorizzarli e promuoverli.

È l’occasione per passeggiare nella famosa via milanese e nelle strade del Quadrilatero, tra le vetrine preparate per la circostanza, con le bottiglie di vino armonicamente disposte tra vestiti, gioielli, scarpe, pelletteria secondo i casi.

I negozi, in questa occasione, rimangono aperti oltre il consueto orario fino alle 22,00 per accogliere i visitatori e dargli la possibilità di sorseggiare i vini offerti insieme ad assaggi gastronomici.
Quale migliore occasione per trascorrere una serata particolare, gustando buon vino e cibo in uno scenario così speciale?

Ciascun negozio ospita una o più tipologie di vino appartenenti anche a produttori diversi. Ciò consente di fare più assaggi diversificando i prodotti, ed avendo quindi la possibilità di conoscere vini di differenti zone ed aziende vinicole.

La presenza di Sommelier ai banchi di degustazione consente, inoltre, di avere informazioni sui vini presentati, permettendo, così, di accrescere anche la cultura sul vino.

Tra i tanti altri produttori presenti alla “Vendemmia”, per citarne solo alcuni: la Franciacorta di Le Marchesine, Monte Rossa e Villa Crespia da Officine Panerai, Ferrari dalla pasticceria Cova, Il Pollenza da Aspesi, Bellavista da Etro.

A mio parere, un’ottima iniziativa, quindi, per attirare l’attenzione sull’alta moda ed il vino, farli conoscere e parlarne. Tutto ciò, si spera, a beneficio dell’economia italiana.

E poi, entrare nei negozi delle firme più esclusive, permettendosi il lusso di non comprare nulla e bevendo ottimi vini, non ha prezzo! 🙂

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.