• Vini degustati

    Verticale di Raboso del Piave

    Esiste un modo per approfondire la conoscenza di un territorio vinicolo? Probabilmente con la verticale del vino simbolo di quel territorio. E non è un luogo comune, quando il vino è il Raboso del Piave, vino che esprime appieno il rapporto con la sua terra. Siamo a Tezze di Piave, due passi da Vazzola, a pochi chilometri da Conegliano, in pieno Veneto. Ospiti della cantina Bonotto delle Tezze, i cui proprietari, Antonio e Vittoria sono amici di lunga data. E proprio con il Raboso si voleva provare a mettere a confronto le vendemmie degli ultimi anni: 2002 – 2003 -2004 -2005- 2006. Un vino non certo facile, ma che mi è…

  • Vini degustati

    Verticale Capo di Stato 1997-2007

    Avrete capito che ho un debole per le verticali, dopo quella dello chardonnay di Planeta, tocca ad un vino “storico”, ma in alcuni casi poco conosciuto. Parliamo del Capo di Stato di Conte Loredan Gasparini – Venegazzù, uno dei primi tagli bordolesi italiani ad aver successo fuori dai nostri confini nazionali. Il vino nasce nell’Alto Trevigiano da un’assemblaggio tra Cabernet- Sauvignon, Cabernet-Franc, Merlot ed una piccola percentuale di Malbech. In degustazione altri vini della casa, tra cui spiccano la novità Merlot  Falconera 2007, molto equilibrato e piacevole ed il Venegazzù della casa 2005. Tornando al Capo di Stato veniamo alle annate degustate. Saltata la 2007 (campione di botte), il 2006…